Edizioni2000diciassette: dal manoscritto al libro corso di editing

Buongiorno ragazzi oggi vi parlo della mia nuova avventura insieme a Edizioni2000diciassette.
Come  sapete Edizioni2000diciassette è la casa editrice Sannita guidata da Maria Pia Selvaggio, vulcano di idee in questa piccola realtà campana.
Edizioni2000diciassette ha avviato il primo corso  “Dal manoscritto al libro” dedicato  all’editing e alla correzione di bozze. 
Il corso, realizzato con il patrocinio della provincia di Benevento è composto da quattro lezioni di tre ore ciascuna.  Tre lezioni del corso di editing sono tenute dalla editor Maria Rosaria Vado, freelance che da anni collabora con diverse case editrici svolgendo attività di editing grafica. Una lezione sarà invece a cura del giornalista e saggista Filippo La Porta.


Il corso è molto interessante ed è organizzato con molti contenuti, soprattutto  esercitazioni
pratiche. Mi piace poter interagire con i miei compagni di corso e ragionare sull’editing dei testi.


Ma chi è L’editor?
L’editor è una figura di riferimento all’interno di una casa editrice, esso si occupa della revisione del testo, inoltre ha un rapporto molto stretto con l’autore
e diventa quasi il suo “braccio destro”.
Il correttore di bozze è una figura importante e complementare che si occupa della
revisione grammaticale della bozza del manoscritto.

Il sito web della casa editrice Edizioni2000diciassette è questo edizioni2000diciassette.com, cliccando sarete sempre aggiornati su news e sulla disponibilità di nuovi corsi.

Baci

Lo scrub: le mie ricette naturali per avere una pelle luminosa

scrub, scrub naturale,

Buongiorno ragazzi come va? 
Molti di voi mi chiedono come faccio a mantenere la pelle così pallida e delicata ebbene uno dei miei segreti è lo scrub. Infatti  è importantissimo preparare la pelle alle creme e ai vari trattamenti e, in questo post, tutto dedicato alla bellezza vado a spiegarvi come curare la pelle del viso (e vi mostro come come curo la mia) in maniera del tutto naturale partendo dallo scrub cioè dall’eliminazione delle cellule morte.

Curare la pelle del viso in modo naturale con lo scrub.

Ciascuna donna dovrebbe avere l’obbligo morale di prendersi cura della propria immagine, indossando i giusti capi d’abbigliamento – senza sbagliare gli abbinamenti di colori! – e badando in maniera considerevole al proprio make up. Oltre a saper truccarsi in maniera adeguata, tuttavia, è indispensabile che ogni donna curi la pelle del proprio viso nel modo migliore, eliminando le imperfezioni, rendendola elastica e tonica.

 

Uno dei migliori modi per mantenere sempre giovane e fresca la pelle del viso è quello di utilizzare uno scrub, preparato granuloso, che dispone della possibilità di esfoliare la pelle, eliminando le cellule morte, che da una parte sono antiestetiche, dall’altra non permettono alla pelle di respirare nel miglior modo possibile, ostruendo i pori. In commercio ce ne sono di varie tipologie, io voglio consigliarvi alcune semplici ricette fatte in casa, con prodotti economici, facilmente recuperabili nella credenza della propria cucina. Ma vediamo nello specifico ciò che vi propongo.

Scrub numero 1

Lo scrub che sto per proporvi è l’ideale per trattare le pelli grasse, e per tanto non sarà necessario l’utilizzo di olio, sempre molto utilizzato nella preparazione di esfolianti fai da te. Ciò che vi serve sono una banana di medie dimensioni e 2 cucchiai di zucchero, meglio se di canna, perché più grezzo e maggiormente efficace. In una ciotola pestare la banana sbucciata e mescolarla con lo zucchero, fino ad ottenere un composto pastoso e granuloso. Applicate il prodotto al viso prima di andare a dormire, con movimenti circolari della dita; dopo aver lasciato agire per un massimo di 15 minuti, sciacquate tutto con dell’acqua tiepida.

Scrub numero 2

Il secondo scrub, invece, è adatto ai tipi di pelle più secca, ed è consigliabile applicarlo la mattina dopo essersi svegliati. Se siete interessati ad altri prodotti per la pelle secca fatti in casa, vi consiglio di guardare la ricetta scrub viso di Esalus, efficace per esfoliare la pelle delle donne di qualsiasi età. La mia proposta prevede l’utilizzo di mezza tazzina di zucchero di canna, mezza tazzina di olio extra vergine di oliva, e la buccia grattugiata di un limone maturo. In una coppa mescolate tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto viscoso ed omogeneo. Applicate il prodotto con cura sul vostro viso, meglio anche sul collo. Lasciate agire per 10 minuti e sciacquate via il prodotto con acqua fredda, per ottenere una sensazione di freschezza in tutto il vostro viso.

Scrub numero 3

Per rendere più lucida e brillante la tua pelle, ti propongo uno scrub di facile realizzazione, che profumerà la tua pelle come mai prima d’ora. Ti serviranno mezza tazzina di sale grosso, tre cucchiai di olio di cocco, qualche goccia di olio essenziale di lavanda. Come per i precedenti esfolianti che vi ho proposto, sarà sufficiente mescolare tutti gli ingredienti all’interno di una coppa, avendo cura di amalgamarli nel miglior modo possibile, fino ad ottenere un composto denso e granuloso. Applicate il tutto alla pelle del viso con molto delicatezza, senza movimenti bruschi. Sciacquate poi il tutto con acqua tiepida, ed utilizzate una crema naturale con ph neutro per idratare la pelle.

Voi come vi trovate con lo scrub? Vi sono piaciute le mie ricette?

 Se ti è piaciuto questo articolo condividilo!
Baci

scrub, scrub naturale,

MiniMeal : il sistema integrato per perdere peso facilmente

MiniMeal,

Buongiorno carissimi ormai è piena estate e la voglia di mare si fa sempre più forte.
L’altro giorno leggendo il giornale ho trovato una notizia sconvolgente: lo sapevate che la prova costume è fonte di ansia per il 60% degli italiani? L’estate è il periodo in cui ognuno vuole vedersi e percepirsi al meglio. Rimettersi in forma non vuol dire solo perdere peso ma significa rivedere il proprio stile di vita, ciò comporta incominciare a muoversi di più e mangiare in modo corretto. In Italia, secondo i dati più recenti elaborati dall’Osservatorio nazionale sulla salute più di un terzo della popolazione adulta (35,3%) è in sovrappeso, mentre una persona su dieci è obesa (9,8%); il 45,1% dei soggetti di età uguale o maggiore di 18 anni è in “eccesso ponderale”.
Io tengo molto al mio corpo e cerco, nel mio piccolo, di avere uno stile di vita sano ma non per questo noioso, mangio ciò che mi piace ma con criterio e amo muovermi.
MiniMeal è una novità per quanto riguarda l’integrazione alimentare di chi ha intenzione di perdere peso.

MiniMeal è un supplemento alimentare studiato per la riduzione e il controllo del peso.
Il sistema MINIMEAL è costituito da 2 prodotti (MiniMeal 1 e MiniMeal 2) per ridurre e controllare il peso.
MINIMEAL 1 è un integratore Alimentare a base di proteine del siero del latte con edulcorante (il formato conta 54 bustine al gusto di cacao/vaniglia)
MINIMEAL 2 è un integratore alimentare a base di destrosio ed estratti vegetali di pompelmo e garcinia (il formato conta 66/84 bustine)

MiniMeal è formulato per diminuire il processo di assorbimento dei cibi diminuendo fisiologicamente l’assorbimento di grassi e carboidrati e fornire una spinta al metabolismo, così da velocizzarlo. La conseguente riduzione del peso corporeo avviene in modo totalmente naturale. Abbinato ad un regime alimentare normale, vario ed equilibrato, ricco di acqua e fibre e moderatamente ipocalorico e associato ad un moderato incremento dell’esercizio fisico, sarà facilissimo perdere peso, dimagrire e riacquistare una perfetta forma fisica. L’obiettivo è di eliminare tutto il tessuto adiposo superfluo, quello che si forma nelle zone più colpite come glutei, addome e cosce e non perdere “Massa Magra”.

MiniMeal: Come funziona
MiniMeal è un sistema integrato che prevede, per il CICLO DI ATTACCO, l’assunzione combinata di due prodotti: MiniMeal 1 e MiniMeal 2.

MiniMeal 1
È un integratore solubile in acqua, a base di sieroproteine del latte, indicato per i trattamenti aminoacidici dell’obesità, sovrappeso ed adiposità localizzate. MiniMeal 1 deve essere utilizzato per 3 giorni consecutivi. La dieta a solo contenuto proteico anche denominata chetogenica, induce il fenomeno metabolico noto come chetosi .

MiniMeal 2
È un sussidio dietetico brevettato (Patent N. RM 94A000806) basato sulla somministrazione della minima quantità di glucidi, protidi e lipidi capaci di indurre, dopo l’assunzione per via orale, l’inizio dei normali processi digestivi dell’organismo.
Il solo utilizzo di Minimeal 2, configurato nel CICLO MANTENIMENTO, porta ai risultati di benessere generale dell’organismo dimostrato dallo studio scientifico che ha dato origine al sistema integrato MiniMeal.

Il prodotto si configura come un pasto “fantasma”, dal bassissimo valore energetico (< 60 Kcal/per dose), capace di ottenere la secrezione e l’attivazione degli enzimi digestivi biliopancreatici, in grado di indurre una condizione di blanda e sempre reversibile insufficienza pancreatica. La conseguente riduzione dell’apporto calorico alimentare fornita dal pasto indotta da MiniMeal 2 porta ad una progressiva e continua perdita di peso che può essere protratta nel tempo,

MiniMeal 1 e 2 contengono ingredienti naturali come l’estratto di pompelmo e la Garcinia, quindi sono assolutamente sicuri. Questo è il SITO  ufficiale di #minimeal dove troverete tutte le informazioni su questo innovativo sistema per perdere peso.
Voi come vi rimettete in forma? Qual è la vostra strategia?
Scrivetemelo!
Baci

#minimeal #biosphaerapharma #ad

MiniMeal, Minimeal, Minimeal,