Vodafone Pay: pagare con lo smartphone è facile

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura stimato 2 minuti

Buongiorno belli! Avete mai l’impressione di non avere abbastanza tempo? È tutto un corri corri, sveglia, di corsa fuori dal letto, prendi l’auto, il traffico, la nebbia, il lavoro, un pranzo mordi e fuggi e via così fino a sera, quando non sei distrutta.
La mia vita sembra una commedia con Jennifer Aniston della serie <> e io delle liste, modestamente, sono la regina.
E il tempo sembra non bastare mai.. E le settimane scorrono veloci come le freccette del tiro a bersaglio.
E mi sembra di non riuscire a trattenere nulla, vorrei catturare i pensieri e metterli in un barattolo e invece no.. Perdo quelli e anche.. chiavi, soldi e documenti.. Dimentico i giorni e inverto le ore, la mia agenda è diventata la casa dello scarabocchio.

Un paio di giorni fa, prima che mi venisse la febbre e tutti gli acciacchi
del mondo, mi sono trovata ad un aperitivo vicino Napoli per un evento e,
al momento di pagare, ho deciso di provare il nuovo servizio Vodafone Pay. Nonostante il piccolo stupore dell’addetto alla cassa, mi sono trovata benissimo, l’operazione è stata pratica e veloce.

Vodafone infatti in collaborazione con MasterCard ha ideato un sistema per semplificare i nostri pagamenti ossia Vodafone Pay.
Basta scaricare l’app Vodafone Wallet sullo smartphone (Android) e
collegare ad essa tutte le nostre carte. Per pagare con Vodafone Pay è necessario solo avvicinare lo smartphone al POS.

Non è necessario attivare l’app e funziona anche se il telefono è scarico. I pagamenti sotto i 25€ sono immediati, mentre per autorizzare importi superiori, è richiesto l’inserimento del PIN.
Io infatti avevo un pagamento sotto ai 25€ da saldare e ho fatto in men chenon si dica.

Ma è sicuro Vodafone Pay?
Si perché le informazioni delle carte di pagamento sono al sicuro, custodite nella SIM NFC.
In caso di furto dello smartphone, il servizio può essere bloccato chiamando il Servizio Clienti e la carta può essere continuamente mantenuta attiva.
Per provarla basta scaricarla qui.
Cosa ne pensate di questo nuovo modo di gestire il denaro, avete delle app preferite?
Parliamone!
Baci
Buzzoole
Vodafone Pay: pagare con lo smartphone è facile