Coco Chanel biografia e frasi

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura stimato 3 minuti

Coco chanel biografia, Coco Chanel frasi

Oggi parlo di Coco Chanel una donna prima che icona , che personalmente venero .
Coco Chanel pseudonimo di Gabrielle Bonheur Chanel nacque il 19 agosto 1883 a Saumur in un ospizio dei poveri . La sua infanzia e la sua giovinezza furono colpite da numerosi lutti  e da successive privazioni . A 18 anni Coco iniziò a lavorare come commessa in un negozio di maglieria e biancheria “la Maison Grampayre ” .

Intraprese inoltre una breve carriera come cantante presso un caffè-concerto e sembra che il soprannome Coco derivi dalla canzone “Qui qu’a vu Coco ? ” .
Il suo primo amante fu Etienne De Balsan ,un uomo che conduceva una vita alquanto dissoluta , che permise a Coco di vivere nel suo castello e di produrre cappelli . Ma il suo grande amore ,almeno per le fonti , fu Arthur Boy Capel un industriale di Newcastle .

Boy e Coco non si sposarono mai a causa del divario sociale tra i due e secondo indiscrezioni ,pare che Boy mise Gabrielle dinnanzi la decisione più ardua per  una donna ,cioè, la scelta tra l’amore e il lavoro ,Coco inconsapevolmente scelse il lavoro .

Con la morte di Boy , Coco si buttò a capofitto nel lavoro dedicandosi non solo ai cappelli ma anche al vestiario in generale . Coco non si definì mai una sarta ma diceva di sè stessa : ” Per prima cosa io non disegno ,non ho mai disegnato un vestito la matita la uso solo per tingermi gli occhi o scrivere lettere ” -Sofia Gnoli ,Un secolo di moda italiana 1900-2000,2005 pag 35.

Secondo Chanel il colore nero conteneva il tutto ,anche il bianco ,insieme rappresentavano l’accordo perfetto . Inconsapevolmente ,negli anni 20 ,Chanel lanciò  la moda  dei capelli corti essendosi bruciata i capelli su un fornello . Nel 1926 debuttò la petite robe noire mentre nel 1923 uscì sul mercato il suo profumo Chanel n.5 (pare che il numero 5 fosse il preferito di Coco ) il primo profumo creato con molecole sintetiche . Chanel aveva creato un nuovo prototipo di donna e di moda ,essa stessa diceva :”avevo ormai una clientela di donne attive ,una donna attiva ha bisogno di sentirsi a suo agio nel proprio vestito .Bisogna potersi rimboccare le maniche . ” -Coco Chanel ,Storia illustrata della moda e del costume 2001 pag.222 .

Nel 1933 inoltre , Coco diede vita alla Chanel 2.55 che si ispirava al guardaroba maschile , per dare volume alla pochette la stilista prese ispirazione  dalle giacche degli stallieri .
Tra i suoi motti diventati “storia ” :
“La moda passa lo stile resta ”
“L’eleganza non è indossare un vestito nuovo ”
“Se sei nato senz’ali non impedire mai loro di crescere ”

     Coco chanel biografia, Coco Chanel frasi          Coco chanel biografia, Coco Chanel frasi              Coco chanel biografia, Coco Chanel frasi      Coco chanel biografia, Coco Chanel frasi    Coco chanel biografia, Coco Chanel frasi

I commenti sono chiusi.