La Valtellina e le sue terme: 3 motivi per sceglierla come meta per le vacanze

Se dovessi scegliere un luogo per andare in vacanza durante quest’ inverno probabilmente sceglierei la Valtellina e le sue terme perché sarebbero li luoghi perfetti dove rilassarmi e dove cercare un pò d’ispirazione.
La Valtellina, per chi non lo sapesse, è una regione montuosa situata nel nord della Lombardia al confine tra l’Italia e il Cantone Svizzero dei Grigioni. In Valtellina la montagna è la regina e fa da cornice ad una natura spettacolare e rigogliosa qui infatti, ad esempio, vi amavano soggiornare Giosuè Carducci e i pittori Segantini e Varlin.
Molti sono i parchi e le riserve naturali all’interno di questa regione come ad esempio il rinomato Parco Nazionale dello Stelvio e il Parco Regionale delle Orobie Valtellinesi. Ma quello che mi ha più attirato della Valtellina sono le terme che ne fanno il tempio del rilassamento.

La Valtellina e le sue terme

Si può iniziare un percorso rilassante nei vari stabilimenti:

Valtellina terme, Valtellina Vacanze, travel blogger, travel blog campania,

– BORMIO TERME

Stabilimento termale adatto anche ai più piccoli e convenzionato con il Sevizio Sanitario Nazionale, che eroga cure termali quali cure inalatorie, balneofango terapia e balneoterapia.

– BAGNI VECCHI
Noti fin dal primo secolo avanti Cristo. La parte più antica è quella dei Bagni romani: due grandi vasche in una grotta frequentata da oltre duemila anni. L’acqua calda termale che le alimenta sgorga da una delle nove sorgenti. I bagni erano una volta riservati all’ Arciduchessa d’Austria. Dalla piscina esterna panoramica a picco sulla rupe la vista è di quelle che non si dimenticano. D’inverno è piacevole il contrasto fra il caldo dell’acqua e il freddo pungente dell’aria. A regnare sono il silenzio e l’incanto del paesaggio.

– BAGNI NUOVI
Un percorso rigenerante in un ampio e soleggiato giardino tra le montagne munito di sette vasche. Sono i Giardini di Venere dei Bagni Nuovi di Bormio, dove è salutare alternare le immersioni nell’acqua termale con esposizioni all’aria frizzante. Il percorso termale comprende la Vasca di Saturno, i Bagni di Giove, la disintossicante Grotta di Nettuno e i rilassanti Bagni di Ercole.

– AQUAGRANDA Active You a Livigno, diventata negli
ultimi anni una delle capitali mondiali dell’high altitude training, rappresenta un punto di riferimento per la preparazione atletica in altura ed è ideale per gli allenamenti nella palestra attrezzata Technogym e nella piscina da 25 mt. È uno fra i più grandi centri in Europa dove incontrare divertimento, sport, relax e salute.
Inoltre potete avere molte più informazioni visitando il sito web ufficiale 

Ma la Valtellina non è solo terme ma anche cibo, percorsi del vino, arte e tradizioni antichissime. 
Raggiungere la Valtellina e le sue terme è facile:

-IN TRENO
Il treno da Milano e arriva fino a Tirano. Si può scendere anche a Colico e proseguire verso nord fino a Chiavenna. Il treno è particolarmente vantaggioso grazie alla formula “Io viaggio in Lombardia” www.trenord.it/www.trasporti.regione. lombardia.it – che consente di viaggiare a prezzi vantaggiosi integrando il trasporto in treno con quello di tutti i mezzi pubblici della regione lombardia.

AEROPORTI
Gli aeroporti più vicini sono quelli di Milano Linate a circa 140 km, Milano Malpensa a circa 170, Bergamo Orio al Serio a circa 120. A circa 300 km c’è quello di Zurigo.

IN AUTO
Da sud: da Milano si imbocca la superstrada 36 dello Spluga che passando da Colico raggiunge Chiavenna. Poco dopo Colico parte la statale 38 dello Stelvio che attraversa tutta la Valtellina fino a Bormio e al passo dello Stelvio. Da nord: si arriva a Livigno e nell’alta Valtellina da Zernez (bassa Engadina) tramite il Passo del Gallo (tunnel Munt La Schera).

I PASSI ALPINI
In Valtellina si arriva anche dalla Valcamonica, provincia di Brescia, tramite il passo dell’Apricao dall’Engadina tramite il passo del Maloja che porta in Valchiavenna. Altri passi come il Gavia verso Brescia o Trento, il San Marco verso Bergamo e lo stesso Stelvio verso l’Alto Adige sono transitabili solo d’estate.

Io quasi quasi un pensierino sulle terme ce lo faccio.
E a voi piacciono le terme? Siete mai stati in Valtellina?
Raccontatemelo se vi va!
Baci

Valtellina terme, Valtellina Vacanze, travel blogger, travel blog campania,

Valtellina terme, Valtellina Vacanze, travel blogger, travel blog campania,

Please follow and like me:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.