Fashion blogger italiane: il mio impegno contro la violenza sulle donne e il bullismo

Un paio di giorni fa ho avuto la possibilitá e l’onore di entrare a far
parte di un progetto veramente importante. Come sapete qui sul mio blog theFashiondiet by Teresa Morone io appoggio tutte quelle manifestazioni, quei progetti e quelle collaborazioni in cui credo fermamente. Il 10 Maggio sono stata invitata tra tante  fashion blogger italiane al convegno “No alla violenza sulle donne, no al bullismo”. La mia partecipazione, come ospite a questo importante incontro in qualità di blogger prima e di donna poi mi ha molto emozionato.

Fashion blogger italiane: theFashiondiet ci mette la faccia

Tra le altre fashion blogger italiane, io sono stata scelta per portare avanti questo meraviglioso progetto, probabilmente perchè sui miei canali parlo spesso di bullismo e di violenza sulle donne. Il convegno si è tenuto nella splendida cornice di Palazzo Massone a San
Lorenzello.

Fashion blogger italiane

Leggi tutto “Fashion blogger italiane: il mio impegno contro la violenza sulle donne e il bullismo”

Please follow and like me:
error

Essere influencer in Campania: io ospite dell’evento dedicato al libro di Italo Zotti

Buongiorno carissimi oggi vi parlo di una bellissima esperienza di cui sono  stata protagonista. Questo per me è un periodo molto bello, sto facendo tante cose creative e ogni cosa che faccio diventa un’esperienza in più che si aggiunge al mio bagaglio di vita. Ma la settimana scorsa per me è stata una grande prova di preparazione e studio. Venerdì 5 Aprile  presso la biblioteca comunale di Telese Terme ho infatti partecipato  come relatrice in qualità di blogger e influencer campana alla presentazione del libro “Moderne Reminiscenze” di Italo Zotti edito dalla casa editrice Edizioni 2000diciassette guidata da Maria Pia Selvaggio. Essere influencer in Campania non è una cosa semplice, spesso si viene fraintesi e le occasioni come questa sono veramente poche.

Essere influencer in Campania: tra eventi e social network

Italo Zotti è un giovane ragazzo sannita che in “Moderne Reminescenze” racconta storie tramite poesie.

Italo Zotti ricama sentimenti ed emozioni quotidiane attraverso la freschezza e la musicalità dei versi. La bellezza di questo libro è la capacità di  coniugare la liricità di stampo classico a una forte carica moderna degli argomenti trattati. Moderne Reminescenze è una bella silloge, scorrevole, da leggere in un giorno di pioggia.

Influencer in Campania,

Influencer Campania: io relatrice all’evento dedicato al nuovo libro di Italo Zotti

Ho partecipato alla presentazione in qualità di Blogger, influencer ed
Editor della casa editrice Edizioni 2000diciassette, insieme a me c’erano Simona Cianciola editor, l’autore Italo Zotti e la giornalista Angela Parente. Leggi tutto “Essere influencer in Campania: io ospite dell’evento dedicato al libro di Italo Zotti”

Please follow and like me:
error

Maria Pia Selvaggio: il nuovo romanzo si chiama Le Padrone di casa

Buongiorno ragazzi e buon week end! È stata veramente una settimana pesante, quello che vorrei ora è solo fare una bella dormita, ma la vita non aspetta! Come sapete io amo leggere e scrivere e mi piace prendere parte a tutto ciò che è cultura. Mi piace avvicinarmi a ciò che può arricchirmi e rendermi consapevole. Oggi vi parlo de “Le Padrone di casa” l’ultimo romanzo pubblicato da Maria Pia Selvaggio. Già il titolo di questa opera fa pregustare un’intrigante scenario tutto al femminile.

Le Padrone di casa di Maria Pia Selvaggio : una storia avvincente

Le Padrone di casa è un romanzo di cronaca che mette in luce gli sviluppi di genere che si sono avuti negli ultimi decenni nell’ambito della malavita organizzata. Il fenomeno di donne al potere negli ambiti di camorra è divenuto realtà ed ha coinvolto non solo i ceti più disagiati, bensì anche quelli borghesi ed aristocratici. Partendo, dunque, da un’indagine reale, il romanzo traccia la storia di cinque donne di camorra della Napoli opulenta e ricca, che si spartiscono il potere su vari livelli sociali: università, sanità, lavoro nero, droga, prostituzione. Stilisticamente i toni dei dialoghi sono accesi e pregnanti, alcune scene sono crude e realistiche. La storia che viene raccontata abbraccia gli anni che vanno dal 1981 al 2000.

Maria Pia Selvaggio

L’autrice

Maria Pia Selvaggio è una donna che non ha mai avuto l’ambizione di vivere di rendita ma ha deciso di continuare a reinventarsi, sperimentando e offrendo al pubblico opere taglienti e innovative. Maria Pia nasce a Telese Terme. La sua prima opera nel 2006 “Il Sapore del silenzio”. A seguire la raccolta di racconti “Borgofarsa” (2007); “L’Arcistrea” (2008) dedicato alla janara beneventana Bellezza Orsini; “Lei si chiama Anna” (2010), romanzo ispirato alla tragedia di Via Puccini (Roma), che ha visto protagonisti Anna Fallarino ed il marchese Camillo Casati Stampa di Soncino; nel 2011 partecipa a varie antologie con i racconti “Larissa” e “Le sette ore”, ispirato ad una vicenda vera. Nel 2012 edita il romanzo “Ai Templari il Settimo Libro” che pubblica con il gruppo Publiedi-Raieri-Panorama-Si di Giuseppe Angelica. Intanto inizia la stesura del romanzo “Le Padrone di Casa”.

Nel 2014 entra a far parte di un progetto europeo che la vede impegnata con il teatro attraverso le opere “Hamida” rappresentata in Belgio e Francia; ancora nel 2016 la seconda opera drammaturgica “Kariclea”, messa in scena a Viterbo, Firenze, Grecia, Spagna e Bruxelles.

Nel 2017 decide di dare in stampa con la casa editrice Edizioni 2000diciassette, di cui è direttrice editoriale, “Le Padrone di casa”. In lavorazione un saggio sul carteggio dal fronte della Prima Guerra Mondiale di Carlo Emilio Gadda.

La presentazione ufficiale del libro è attesa per oggi 24 Marzo 2018 presso la Sala Goccioloni delle Terme di Telese, alle ore 18,00. L’iniziativa che si avvale del patrocinio morale del Comune di Telese Terme vedrà un parterre d’eccezione, accanto all’autrice Maria Pia Selvaggio, ci saranno: il Sindaco della Città di Telese Terme, Pasquale Carofano; il Consigliere delegato alla Cultura, Giovanni Liverini; l’Assessore con delega alle Pari Opportunità, Filomena Di Mezza; Lucia Minauro, Magistrato, Consigliere presso Corte d’Appello di Napoli; Giuseppe Bellassai, Questore di Benevento; Alessandro Puel, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Benevento. Un incontro-confronto al quale prenderà parte Paolo Chiariello, noto giornalista di Sky Tg24.

Please follow and like me:
error

Forte in Fashion : la moda sbarca all’Argentario

Forte in Fashion : la moda sbarca all'Argentario

Buongiorno ragazzi come va?
Volevo segnalarvi un bellissimo evento del quale io e il mio blog siamo, orgogliosamente, media partner ossia Forte in Fashion la kermesse che coniuga moda & bellezza nella splendida cornice di Porto Ercole.

Porto Ercole diventa vetrina estiva dei giovani talenti della moda
La moda, infatti, sbarca all’Argentario con la seconda edizione di Forte in Fashion, dal 21 al 27 agosto; la manifestazione, organizzata da StyleBook con il contributo della Pro Loco di Porto Ercole e il patrocinio del Comune di Monte Argentario.

L’evento si svolgerà a Forte Stella spettacolare location, fortificazione spagnola del Cinquecento che domina il mare da un’altura nei pressi di Porto Ercole.
Dopo il successo della sfilata della scorsa edizione, quest’anno Forte In Fashion amplia i contenuti toccando anche la fotografia di moda con la mostra dei giovani talenti dell’Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata di Roma.
La mostra sará aperta al pubblico per tutta la durata della manifestazione, farà da cornice all’appuntamento clou, la sfilata che vedrà in passerella le creazioni di otto designer emergenti della scuderia di StyleBook.
Inoltre, gli stilisti interessati a prendere parte alla sfilata sono ancora in tempo per presentare la richiesta di adesione. Le informazioni e il regolamento per partecipare alle selezioni, che termineranno il 30 giugno, sono disponibili su StyleBook, il social network della moda, all’indirizzo StyleBook.it.

Forte in Fashion diventa da quest’anno un appuntamento fisso dell’estate portercolese, con il duplice scopo di incrementare l’offerta di intrattenimento artistico di alto livello per il turismo di élite dell’Argentario e al tempo stesso di fornire ai giovani talenti della moda una grande occasione di visibilità e di crescita professionale.
Per tutte le altre informazioni relative all’evento basta collegarsi al sito stylebook.it.
Io ho una gran voglia di andarci e voi? Mi raccomando se siete designer emergenti non esitate a inviare la vostra candidatura!
Baci e in bocca al lupo!

Forte in Fashion : la moda sbarca all'Argentario

Forte in Fashion : la moda sbarca all'Argentario

Forte in Fashion : la moda sbarca all'Argentario

Please follow and like me:
error

MONDO CONVENIENZA – Inaugura il primo store a SASSARI

Mondo Convenienza

Ciao ragazzi tra poco arriva il weekend, avete già deciso come lo trascorrerete? Avete visto che caldo che fa?
Se non avete ancora fatto programmi vi invito all’ apertura del nuovo store Mondo Convenienza a Sassari.
Come sapete, soprattutto se avete letto i precedenti post, seguo Mondo Convenienza e in passato sono stata anche cliente dell’azienda. Mondo Convenienza inizia un nuovo percorso in Sardegna con orgoglio e spirito di sfida, soprattutto riguardo al delicato momento storico che stiamo vivendo.
Mondo Convenienza ha una missione precisa, avvicinarsi fisicamente ai clienti con l’obiettivo di aiutarli a trasformare il sogno di una casa in un progetto realizzabile.
Aprire in Sardegna è per l’azienda un sogno e una prova.
L’inaugurazione del negozio si terrà il 10 Maggio e per l’occasione Mondo Convenienza ha organizzato quattro giorni di eventi gratuiti:

11 Maggio -> APERTURA PUNTO VENDITA SASSARI
Lo store è stato progettato con l’obiettivo di richiamare le bellezze e la cultura della regione sarda. Scorci e spiagge della costa settentrionale accompagnano il cliente lungo il percorso interno come finestre virtuali spalancate sul mare. Nella progettazione degli ambienti si possono inoltre cogliere leinfluenze dell’artigianato locale: dall’oggettistica scelta ai dettagli estetici che mirano ad omaggiare la migliore tradizione sarda. Una contaminazione positiva tra storia e modernità, con le nuovissime tendenze in fatto di arredo: linee, colori e decorazioni attentamente selezionate nei più prestigiosi saloni internazionali del settore. Tantissime idee e spunti per arricchire e personalizzare la casa. Un’area di 3.000 metri quadri con 120 stand espositivi tra cucine, soggiorni, camere, camerette, bagni e divani.
Inoltre Giovedì 11 alle 21:00 è previsto lo spettacolo dei Tazenda.

12 Maggio -> GUINNES WORLD RECORD
Ringraziare ed omaggiare Sassari con un guinness world record dedicato alla città. Una vera e propria “maratona culinaria”, un’arrostita che durerà 48 ore no-stop e che permetterà alla Sardegna di entrare nella storia del libro dei record. L’arrostita da record inizierà venerdì 12 maggio alle ore 20:00 e si concluderà domenica 14 maggio alle ore 14:00. L’arrostita sarà capitanata da chef Gianfranco Pulina del Golden Gate di Bortigiadas e ospite della trasmissione Geo & Geo in onda su Rai3 È possibile prenotare il proprio posto nella sezione Prenotazioni del sito eventi qui -> http://l12.eu/mondoco-1474-au/8RTZNEOUF3OA026SQJET
Basterà scegliere la fascia oraria, inserire nome, cognome, mail e numero di persone. Il sistema invierà una mail automatica di conferma prenotazione con allegato il coupon che dovrà essere presentato (cartaceo o elettronico) all’ingresso dell’area guinness per potervi accedere. Ad ogni indirizzo mail sarà possibile associare un numero massimo di 10 persone e con la stessa mail sarà possibile effettuare 1 unica prenotazione per ogni singola fascia oraria.

Venerdì 12 sabato 13 e domenica 14 a rotazione suoneranno band emergenti locali e cover band locali, ci saranno spettacoli di cabaret e dalle 24 fino al mattino dj set. A chi parteciperà al Guinness World Record verrà consegnatate CARD SCONTO e l’esclusivo Pallone dei Campioni, il gadget più ricercato.

SUL TERRITORIO:
Giochi Gonfiabili : a Sassari e Alghero ci saranno due aree gioco totalmente gratuite.
I gonfiabili sono presenti nei Giardini Pubblici dal 28 aprile al 13 maggio e ad Alghero in zona Porto Antico nei weekend 12-14 maggio e 19-21 maggio.
Gioco Calcio: in tutte le principali piazze della Sardegna.
Gioco Basket: uno dei giochi più amati dai clienti, il Tour dei Centri Commerciali che mette alla prova le doti cestistiche di grandi e piccini con il gioco basket firmato Mondo Convenienza e pallone in omaggio.
Tour Mercati: nei mercati rionali più pittoreschi del territorio sardo, tra le bancarelle colorate della tua città, i ragazzi di Mondo Convenienza sono già lì pronti a regalarti le borse riutilizzabili.

Avete già prenotato? Fate presto!
Fatemi sapere se parteciperete!
Baci
Buzzoole

Mondo Convenienza

Mondo Convenienza

Please follow and like me:
error

Je suis Chocolat : la nuova antologia firmata Edizioni 2000diciassette

Buongiorno carissimi e buon inizio di settimana questo è il martedì più lunedì di sempre, come avete trascorso le feste di
Pasqua? Io sono stata con le persone che amo di più.
Vi avevo promesso nuove news e infatti eccole qui, come sapete collaboro
con Edizioni 2000diciassette la neonata casa editrice nel Sannio fondata da Maria Pia Selvaggio e Maria Grazia Porceddu.
La nuova creatura di Edizioni 2000diciassette è “Je suis Chocolat
una raccolta di racconti al sapor di cioccolato formata da 23 racconti di 22 autori diversi.
L’antologia ha come fil rouge il cioccolato, storie presenti nell’antologia sono
sprazzi violenti di passione che si alternano a nuvole di ricordi, storie di vite che portano alla mente la
memoria e qualche volte anche il dolore.
Gli autori, complici di una vitalità intima e di una confessione genuina,
sono stati presi dalle fiamme dei ricordi più sognanti, più dolci, più
sensuali. Ed anche lì dove, la poetica si scarna e diventa adorazione o
rimpianto, si avverte la nobilitazione dell’amore, dei sensi, dei gesti,
delle magiche e spensierate avventure.
Ventidue autori e ventitré racconti compongono l’antologia: Flavio Ignelzi (Il resto è mancia);
Teresa Morone (E se tu volessi); Federica Morolla (Calle del Arenal);
Serena Artuso (Dissonanze); Loredana Massaro (L’angolo del Paradiso);Anna
Guzzi (Il Mulino delle Ande); Domenico Mecca (Il castello che sa di
cioccolato); Diego C. de la Vega (Il Sempiterno Maitre Chocolatier);
Alfredo Martinelli (Immagini); Antonello Santagata (L’odore della
cioccolata); Angela D’Agostino (Magia azteca); Gioconda Fappiano (Notturno,
Amor vincit omnia); Pier Luigi Carlo Antonio Perrottelli (B&B); Anna Amalia
Villaccio (Giulia); Paola Somma (Alfonso e Pupella); Patrizia Bove
(Sognando l’America); Assunta Fiengo (Pane e cioccolata); Antonio
Pellegrino (Filippo); Rosaria Martone (Un delizioso consolo); Alfonso
Chisciano (La quinta stagione); Giuseppe Esposito (Adele); Je suis Chocolat
di Maria Pia Selvaggio.

Eh si come potete vedere tra gli scrittori ci sono anche io, infatti mi
sono decisa a scrivere e inviando il mio racconto “E se tu volessi” ho
avuto la possibilità di essere pubblicata nella raccolta. Il mio racconto
“E se tu volessi” è una storia sospesa, è la confessione di Olga una pasticcera schiava di una passione senza ritegno. Una storia di amore “indisponibile” che si
colora della passione e riesce a scorticare l’ anima.
Il libro Je suis chocolat è stato presentato ufficialmente durante la kermesse “Castello Fondente” organizzato
dal Castello di Limatola. All’evento ho partecipato anche io insieme ad altri autori, è stata una bellissima serata all’insegna della bellezza e della cultura, un momento di crescita intellettuale per fare il punto sulla letteratura e sula scrittura in generale.
Intanto qui potete acquistare Je suis Chocolat.
Se per caso leggete il libro fatemi sapere cosa ne pensate!
Mi piace scrivere e voglio miglorare.
Baci
Je suis Chocolat : la nuova antologia firmata Edizioni 2000diciassette

Je suis Chocolat : la nuova antologia firmata Edizioni 2000diciassette

Please follow and like me:
error

Nissan LEAF sbarca a Fiumicino per un’iniziativa green

Nissan LEAF sbarca a Fiumicino per un'iniziativa green

Buongiorno carissimi come va? Ormai è quasi primavera ed ho una voglia di uscire, di fare passeggiate all’aria aperta, di seminare fiori e di ricongiungermi a quella parte di me che ama la natura.

Oggi vi parlo di un’importante iniziativa promossa da Nissan&Enel a difesa dell’ambiente:
Nissan, Enel e Aeroporti di Roma portano la prima vettura elettrica di massa al mondo all’interno di un aeroporto.
L’auto infatti, collega il Terminal 1 tra le uscite di imbarco B e C, in totale assenza di emissioni acustiche ed atmosferiche.

Il tragitto all’interno del Terminal 1 interamente personalizzato con innovative installazioni dedicate alla sostenibilità, tra le quali una grande affissione da 200 mq, un maxi Ledwall da 28 mq e 26 schermi a rotazione simultanea che mostrano valori e benefici della mobilità elettrica.
La mobilità elettrica è uno dei progetti più interessanti promossi da Nissan perché si tratta di reinventare la mobilità in maniera sempre più smart e non dimentichiamo che l’energia elettrica, soprattutto se da fonte rinnovabile, ( energia geotermica, energia idroelettrica, energia eolica) rappresenta una risorsa chiave per il nostro paese.
Nissan inoltre investe in responsabilità sociale donando chilometri di Nissan LEAF a zero emissioni gratuitamente a una ONLUS.
L’iniziativa riguarda delle installazioni Nissan in Aeroporto a Fiumicino e, nello specifico, è possibile trovare:

Una Nissan LEAF con autista per accompagnare i passeggeri lungo il Terminal 1 tra le uscite di imbarco B e C, in totale assenza di emissioni acustiche ed atmosferiche.

Un tappeto cinetico con cui è possibile interagire (camminare, saltare, correre, ecc) per produrre energia che sarà poi utilizzata per ricaricare la Nissan LEAF.

Cosa ne pensate di questa iniziativa?

Avete a cuore il pianeta?
Scrivetemelo!
Baci

Buzzoole
Nissan LEAF sbarca a Fiumicino per un'iniziativa green

Nissan LEAF sbarca a Fiumicino per un'iniziativa green

Nissan LEAF sbarca a Fiumicino per un'iniziativa green

Nissan LEAF sbarca a Fiumicino per un'iniziativa green

Nissan LEAF sbarca a Fiumicino per un'iniziativa green

Nissan LEAF sbarca a Fiumicino per un'iniziativa green

Nissan LEAF sbarca a Fiumicino per un'iniziativa green

Please follow and like me:
error