Genesis Nutrition: quando la qualità si unisce all’innovazione

Genesis Nutrition

Buongiorno ragazzi e buon giovedì come procede la vostra estate? A me veramente molto bene. Ho da poco deciso di rimettermi in forma, di muovermi di più sia per migliorare la mia figura dal punto di vista estetico sia per tenere sotto controllo la salute e liberarmi dallo stress. In questo mio nuovo percorso mi sono affidata a Genesis nutrition.

Genesis nutrition è una azienda italiana che nasce a Milano e festeggia nel 2017 venticinque anni di presenza da leader sul mercato degli integratori dietetici per sportivi.

Genesis Nutrition sviluppa e commercializza integratori per atleti che hanno come obiettivo la necessità di raggiungere e battere i loro record nell’allenamento e nelle competizioni.
Quello che fa la differenza in casa Genesis Nutrition è il connubio tra qualità e efficacia dei prodotti e soprattutto :
• Avere prezzi competitivi sul mercato senza intaccare la qualità dei prodotti
• L’alta qualità degli ingredienti e la loro legalità. Leggi tutto “Genesis Nutrition: quando la qualità si unisce all’innovazione”

Please follow and like me:

Tutto ciò che c’è da sapere sul ciclo mestruale

Lines Seta Ultra 25 anni

Buongiorno carissime!
Come sapete la stagione estiva è qui e quanto vorrei starmene al sole a contare i granelli di sabbia mentre il mare mi accarezza dolcemente, ma per adesso sono ancora qui divisa tra lavoro/studio e molto altri progetti, tutti comunque interessanti.
Come sapete questo blog non si limita alla moda e alle sue sfaccettature, ma cerca di allungarsi anche verso temi più delicati che riguardano noi donne.

Il ciclo mestruale è uno di questi.
Demonizzato nei secoli, e per certi versi ancora oggi, il ciclo mestruale è sempre stato visto come qualcosa di “oscuro”, un’ombra, un mistero nella vita delle donne.
Molti uomini, inoltre, per un retaggio culturale antico e un po’ misogino si sentono fuori luogo quando si parla di ciclo o perché spaventati o perché tagliati fuori da questo evento.

Per le antiche religioni il ciclo mestruale era simbolo di rigenerazione e di potere, proprio perché il sangue era l’essenza della rinascita, tramite il sangue ci si poteva ammalare o si poteva guarire.
Il sangue mestruale era inoltre legato alle divinità pagane poiché esso avveniva ogni 28 giorni seguendo così le fasi lunari.

Il ciclo ai giorni nostri è visto come un periodo scomodo di quelli che ci si guarda sempre dietro e ci si preoccupa costantemente se il pantalone o la gonna scendono bene e se è tutto ok, tartassando la propria migliore amica.

Il ciclo è uno di quei momenti in cui mi sento un po’ più stanca e combattuta se mettere questo o quello, in cui mi sento il doppio di quello che sono e la voglia di dolci è al massimo.
Fortunatamente #lines seta ultra accompagna me e tutte le donne in questo delicato momento con dolcezza da oltre 25 anni.
Lines Seta Ultra festeggia i suoi primi 25 anni al fianco delle consumatrici con un prodotto del tutto rinnovato.
L’ho scoperto i primi giorni di giugno al supermercato quando, sbirciando tra gli scaffali, ho trovato queste nuove confezioni di LINES Seta Ultra.
La cosa perfetta è che finalmente il vecchio filtrante è tornato, quello con i fori ad imbuto che tutte le donne hanno sempre apprezzato.

In più ecco tutte le novità che ho scoperto:
– ci sono le esclusive ali a forma di farfalla, con una superficie più lunga rispetto a quella degli altri assorbenti ultra sul mercato, per garantire una protezione imbattibile dalle fuoriuscite laterali.
– un nuovo design con barriere protettive, e una forma anatomica studiata per garantire il massimo comfort.
– E, come anticipato prima, lo storico Filtrante Seta con i fori a imbuto: la particolare forma «a imbuto» dei fori impedisce al flusso di tornare indietro, garantendo una sensazione di asciutto e pulito imbattibile.

La tecnologia dei fori a imbuto è molto simile al filtrante a retina dei Seta Ultra di sempre, perché la sicurezza è l’obiettivo di casa LINES.
Inoltre è migliorato anche il packaging degli assorbenti, sono sottili e comodi da portare anche in borsa o da far entrare nella pochette.

Voi come vivete questo delicato momento?
Raccontatemi le vostre storie, se vi va!
Baci

Lines Seta Ultra 25 anni
Buzzoole

Please follow and like me:

Hidrate Spark la bottiglia che ti ricorda di bere

Hidrate Spark la bottiglia che ti ricorda di bere

Buongiorno carissimi e buon lunedì, è iniziata bene la settimana? Io abbastanza bene, questa settimana sono piena di cose da fare, ma avevo preparato questo post da un pò di tempo e non vedevo l’ora di pubblicarlo.
Bere acqua, come sapete, è fondamentale per la salute infatti mantiene sani gola e reni e reidrata tutti gli organi
Noi siamo composti di acqua e in questa affermazione è racchiusa l’essenza della vita umana.
Ma non solo, l’acqua è una bacchetta magica per la bellezza rende la pelle
idratata e tonica e la mantiene giovane, inoltre dona un’aspetto riposato infatti, avete mai fatto caso che se
bevete poco si accentuano le occhiaie dandovi un aspetto malaticcio e stanco?
L’acqua elimina i liquidi in eccesso e ci fa sentire leggeri. Ovviamente non basterebbe un
solo post per citare tutti i benefici possibili e immaginabili dell’acqua.
Diceva un dottore che l’ acqua è il cardine della salute, bere correttamente e imparare
a respirare risolverebbe la maggior parte delle malattie che affliggono l’umanità.
Spesso capita di bere poco perché non ci piace o non siamo abituati,
bisognerebbe bere almeno otto bicchieri di acqua al giorno, numero che varia in base all’età e al peso.
Hidrate Spark è quello che fa al caso di coloro che bevono poco o quelli come me che a volt, presi dagli impegni,si dimenticano di bere.
Hidrate Spark è una bottiglia rivoluzionaria perchè al suo interno è presente un sensore che costantemente conteggia i ml di acqua da voi bevuta. Ma non è finita qui, Hidrate Spark si sincronizza allo smartphone tramite una app per registrare quanta acqua è stata bevuta e quanti ml mancano per raggiungere l’idratazione ideale. Inoltre se dimenticate di bere, la borraccia si illumina per ricordarvi di bere ancora.
La bottiglia è in plastica antigraffio e può essere acquistata in tantissimi colori di tendenza.
Il team di Hidrate Spark fa continuamente ricerca per migliorare la bottiglia/borraccia Hidrate Spark al fine di creare un prototipo comodo da utilizzare tutti i giorni e pratico.
Se siete curiosi questo è il sito web ufficiale.
Hidrate Spark è apparsa su Forbes, Glamour e Mashable.

Dite la verità vi è venuta già sete?
Fatemi sapere cosa ne pensate della bottiglia Hidrate Spark.
Baci

Hidrate Spark la bottiglia che ti ricorda di bere

Hidrate Spark la bottiglia che ti ricorda di bere

Hidrate Spark la bottiglia che ti ricorda di bere

Hidrate Spark la bottiglia che ti ricorda di bere

Hidrate Spark la bottiglia che ti ricorda di bere

Hidrate Spark la bottiglia che ti ricorda di bere

Hidrate Spark la bottiglia che ti ricorda di bere

Please follow and like me:

SlimCUP la rivoluzionaria coppetta anticellulite

SlimCUP la rivoluzionaria coppetta anticellulite

Buongiorno carissimi e buon lunedì mamma mia che caldo che fa, voi siete già al mare? Io sto combattendo, come ogni anno, con la cellulite.
La cellulite chiamata anche “lipodistrofia ginoide”, ” pannicolopatia edemato fibrosa” , “adiposis edematosa”, “pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica”, “dermopanniculosis deformans”, “status protrusus cutis”, “liposclerosi”, ” pelle a buccia d’arancia”, ” pelle a trapunta” è una manifestazione topografica della pelle associata a depressioni o introflessioni, frequenti nella zona pelvica e addominale, nei fianchi, sui glutei e nelle cosce. Può manifestarsi anche associata a noduli nel tessuto adiposo sottocutaneo e in casi più rari ad un sospetto stato infiammatorio.
Qualcuno dice che la cellulite è una malattia, non è propriamente cosi, però può essere un segnale del nostro corpo che dice che forse state mangiamo male, beviamo troppi alcolici o viviamo in maniera sedentaria.
Se ve lo domandate no non sono una pasionaria salutista ma una paladina del buon
senso e anche io come, quasi, tutte le donne combatto contro la mia dose di cellulite quotidiana e non per
moda ma proprio perché non mi piace, mi fa sembrare pigra e io detesto essere pigra.

Dalla mia parte ho trovato, però uno strumento rivoluzionario, tanto piccolo quanto ingegnoso: SlimCUP.
SlimCUP è una coppetta anticellulite e che permette di rivoluzionare il trattamento di questo inestetismo. SlimCUP non agisce solo sulla pelle ma in profondità, infatti grazie al suo effetto Skin pull up rimuove i “blocchi” circolatori che causano la formazione della cellulite.
Si tratta di una vera e propria coppetta che deve essere passata sulla
pelle (precedentemente idratata con uno strato di olio).
Ecco come agisce:
L’effetto Skin Pull-UP™ agisce in profondità, liberando le cellule dalle scorie del metabolismo.

Ossigena i tessuti
Un maggiore afflusso di sangue porta maggiore ossigeno e nutrimento alla
pelle che si rivitalizza.

Drena i liquidi
Favorisce l’eliminazione dei liquidi interstiziali e linfatici, rendendo i tessuti più elastici e tonici.
Riduce i “cuscinetti”
Tramite un processo detto “lipolisi” scioglie i cumuli adiposi su fianchi, glutei e gambe. Rendendoli molto più semplici da smaltire.
È comoda si può portare in viaggio perché non occupa spazio.

Può rappresentare un vero e proprio trattamento estetico a casa propria:
Lubrifica la pelle
Per consentire il corretto funzionamento di SlimCUP è necessario applicare uno strato di olio da massaggio megio se l’olio Physiosal.

L’intensità può essere regolata
A seconda di quanto si “schiaccia” la coppetta aumenta l’intensità
dell’effetto Skin Pull-Up™. Si consiglia di iniziare a bassa intensità per poi aumentare gradualmente.

Massaggio
Bisogna far scorrere la coppetta dal basso verso l’alto della gamba. Iniziate con movimenti lineari, poi ondulati, ed infine circolari nella zona del gluteo.

Bere 2 bicchieri d’acqua
Al termine del massaggio è importante bere almeno due bicchieri d’acqua per favorire lo smaltimento delle tossine che SlimCUP ha liberato dai tessuti.
Bastano 8 minuti per ogni gamba 2/3 volte la settimana per avere dei
risultati spettacolari.
Io sto usando SlimCUP da un paio di giorni e all’inizio mi sembrava stranissimo passarla sulle gambe, ma poi ci ho preso la mano.
Lo trovo un trattamento rapido ed efficace e i miglioramenti si vedono giorno dopo giorno, per acquistare SlimCUP basta andare sul sito ufficiale slimcup.it
Voi come ve la cavate con la cellulite?
Raccontatemi le vostre esperienze se vi va!
Baci
SlimCUP la rivoluzionaria coppetta anticellulite

SlimCUP la rivoluzionaria coppetta anticellulite

Please follow and like me:

Ringana : il paradiso del benessere

Ringana : il paradiso del benessere

Buongiorno cari come è iniziata la settimana? Come vi dicevo
precedentemente in un post di qualche settimana fa sono molto vanitosa, qualcuno probabilmente storcerá il
naso ma io l’ammetto senza problemi, anzi e perchè farne un problema? Questo non mi rende migliore o peggiore di nessun altro.
Ho molto cuore i cosmetici e i prodotti di bellezza che
utilizzo e li scelgo con una cura quasi certosina.
Seguendo questa filone di pensiero mi sono catapultata nel magico mondo di
Ringana.
Ringana è un marchio con sede ad Hartberg in Austria specializzato nella cosmesi fresca. Lo slogan del brand è “So fresh” appunto perchè i cosmetici sono “freschi” gli ingredienti dei prodotti Ringana sono puri,hanno una vera efficacia, si utilizzano solo materie prime naturali e rinnovabili. L’azienda è costantemente affiancata da una equipe di esperti che studiano le tecniche migliori per estrarre le sostanze vitali, al fine di ottenere la massima resa senza deterioramenti o perdite di sostanze accessorie.
Non esistono conservanti all’interno dei prodotti Ringana, infatti i prodotti hanno una data di scadenza.
La preservazione delle risorse e dell’ambiente è al primo posto nella filosofia di RINGANA, dall’acquisto delle materie prime alla produzione vegana, dall’assenza di esperimenti sugli animali al sistema di flaconi a rendere.
La scuderia Ringana è ricca di prodotti tra cui cosmetici, integratori, prodotti per l’igiene e solari.
I prodotti recano tutti il know-how della produzione e sono imballati accuratamente.
Io ho provato l’olio per i denti del marchio Ringana, si a dirla così fa un pò strano, ma è un estratto a base di olio di menta, curcuma di Giava, olio di anice stellato, olio di cannella e olio di eucalipto contenuto in un flacone dal packaging minimale.
L’olio per i denti Ringana, disponibile anche nella versione delicata, è utile anche per rinfrescare l’alito quando si è fuori casa e l’alito non è mai un argomento da trascurare.
Utilizzarlo è stato molto divertente, infatti, bisogna distribuirlo nella cavità orale e farlo scorrere attraverso gli spazi dentali, poi basta prendere lo spazzolino e risciacquare.
Conoscevate già Ringana?
Raccontatemi la vostra esperienza!
Baci

Ringana : il paradiso del benessere

Ringana : il paradiso del benessere

Ringana : il paradiso del benessere

Please follow and like me:

L’ ABC della merenda

L' ABC della merenda, L' ABC della merenda Parmareggio, merenda ideale, salute, Teresa Morone blog,

Buongiorno carissimi come è iniziata la settimana? A me molto bene, in questo periodo sono super impegnata in mille progetti diversi e ciò mi rende molto euforica.
È da un pò di tempo che mi sto adoperando, sia per motivi di salute sia per semplice curiosità, a vivere secondo uno stile di vita sano. E mi sto sempre piú soffermando sui pericoli per la salute di un’alimentazione scorretta.Noi spesso non ci facciamo caso ma il 41,9% degli adulti italiani è in eccesso ponderale,il 10,2 % in particolare viene classificato come obeso e 1 bambino su 3 in Italia, sotto i 9 anni è a rischio obesità, soprattutto nelle regioni del Centro e del Sud.
Per chi non lo sapesse l’obesità è una condizione medica caratterizzata da un eccessivo accumulo di grasso corporeo che può portare effetti negativi sulla salute con una conseguente riduzione dell’aspettativa di vita.Il termine deriva dal latino «obesitas», che indica la condizione di chi è “Grasso, grosso o paffuto” a sua volta derivato da «esum», participio passato di «ĕdere» («mangiare»), con l’aggiunta del prefisso «ob» («per, a causa di»).
A tale scopo #parmareggio, brand leader mondiale nella produzione e commercializzazione del Parmigiano Reggiano, ha studiato, avvalendosi della collaborazione e dell’esperienza del nutrizionista Dott. Giorgio Donegani, la merenda perfetta per i bambini e per le loro mamme.
Si tratta di una merenda “perfetta” perchè garantisce il corretto apporto di carboidrati, proteine e grassi ossia la giusta quantità di energia e nutrienti necessari per sostenere le attività di studio, gioco e sport in modo naturale e senza appensantire.
L’ABC della merenda è un pratico KIT in cui si trovano riunite 3 componenti essenziali per un fuoripasto completo e nutriente: un prodotto a base di Parmigiano Reggiano (Parmareggio Snack, Formaggini Parmareggio o Parmareggio Snack Bio), grissini o frutta secca e un frullato 100% frutta. L’apporto nutrizionale e calorico dell’ABC della merenda rispetta il corretto profilo nutrizionale del fuoripasto ideale: un bilanciamento tra carboidrati (50%), proteine (15%) e grassi (35%). I primi garantiscono la giusta dose di energia per affrontare con la giusta carica lo studio o le attività sportive; le proteine sono essenziali per la formazione dei tessuti dell’organismo e per lo sviluppo osseo; i grassi, nella giusta quantità, oltre a dare energia, funzionano da trasportatori di vitamine.
L’ABC della merenda è infatti anche ricca di vitamine A e C e di sali minerali, tra i quali spicca il calcio, essenziale per la crescita delle ossa.
L’ABC della merenda può stare fino a 4 ore fuori dal frigorifero e risulta pertanto ideale per essere portata nella borsa della mamma o nello zaino dei bambini come spuntino di metà mattina o merenda pomeridiana, a scuola, al parco o durante le attività sportive.Ma non solo bambini,l’ABC della merenda è pratico anche per me soprattutto durante le mie trasferte o quando so di dover rimanere fuori più del previsto, così evito di cedere a snack pieni di schifezze. Inoltre è perfetto anche come merenda prima o dopo la palestra.
È possibile trovare l’ABC della merenda in tutti i supermercati, nel reparto merende/dessert per del banco frigo. Inoltre Parmareggio, ha predisposto sul sito una sezione dedicata ai bambini, con giochi, fumetti, papertoys, suonerie e tante altre divertenti attività, tra cui la possibilità di scaricare giochi da tavolo legati alla promozione “A spasso nel Temporeggio”.

Già conoscevate l’ABC della merenda, cosa ne pensate?
Parlatemene, se ne avete voglia!
Baci

Buzzoole
L' ABC della merenda, L' ABC della merenda Parmareggio, merenda ideale, salute, Teresa Morone blog,

L' ABC della merenda, L' ABC della merenda Parmareggio, merenda ideale, salute, Teresa Morone blog,

L' ABC della merenda, L' ABC della merenda Parmareggio, merenda ideale, salute, Teresa Morone blog,

L' ABC della merenda, L' ABC della merenda Parmareggio, merenda ideale, salute, Teresa Morone blog,

Please follow and like me:

ChinUp Mask: eliminare il doppio mento velocemente

ChinUp Mask: eliminare il doppio mento velocemente, Teresa Morone bellezza blog, beauty blog Italia,

Buongiorno belli! Oggi parliamo di un nemico odiatissimo da uomini e
donne…di chi sto parlando? Del doppio mento ovviamente.
Il doppio mento può essere sia causato da un accumulo di grasso nella zona
tra la mandibola e il collo e sia da un cedimento dei tessuti che si trovano sotto la mandibola.
Il doppio mento di primo tipo generalmente scompare dopo una dieta, il
doppio mento dovuto al cedimento dei tessuti tende invece a persistere e
deve essere trattato diversamente.
I tessuti del collo possono cedere per motivi genetici o legati all’età, per
carenza di estrogeni ad esempio la menopausa, per cattive abitudini come il
fumo, a causa di un’ errata posizione nel dormire e uno su tutti a causa dello stress.
In questo caso ci viene incontro la ginnastica facciale (di cui vi parlerò
in seguito) e un prodotto rivoluzionario: ChinUp Mask.
ChinUp Mask nasce dalla volontà di eliminare il doppio mento senza
ricorrere alla chirurgia o alla medicina estetica combinando un prodotto, dalle
eccezionali qualità, alla capacità naturale della pelle di rigenerarsi.
ChinUp Mask è una maschera in tessuto che contiene elementi innovativi tra
cui la tecnologia skintronics ossia un brevetto che ha la capacità di ridefinire i contorni del viso soprattutto nella delicata zona tra
mento e mandibola, il Q10 che è un anti-age e antiossidante, la vitamina E che
protegge la pelle dai radicali liberi e dona elasticità e turgore alla pelle
e il Corum 9235.
La maschera in tessuto deve essere posizionata tra sul mento e collo per almeno 30 min.
Grazie al mix di ingredienti soprattutto al Corum 9245, la pelle inizia a
rassodarsi già dopo una decina di minuti e dopo un paio di applicazioni l’effetto è quello di una
diminuzione del doppio mento e una tonificazione della zona tra collo e
mandibola.
Io ho provato la maschera e posso confermare tutto, vi accorgerete che
ChinUp Mask funziona quando inizierete a sentire la pelle tirare e un
leggero calore.
Oltre alla maschera in tessuto imbevuta di prodotto nel ChinUp Mask trial
pack troverete anche una benda (brevetto ChinUp Mask) da indossare per
almeno 30-40 min al giorno. Non si tratta di un cosmetico vero e proprio ma
di una benda che sfrutta il massaggio linfatico del viso, questa tecnica,
molto usata in oriente, ha la virtù di tonificare il viso e rassodare il
doppio mento.
Come potete vedere dal video è facilissima da indossare.

Per tutte le info sul prodotto basta dare uno sguardo al loro sito web.
E voi avete mai combattuto contro il doppio mento? Come mantenete il vostro viso rassodato?
Scrivetemelo!
Baci
ChinUp Mask: eliminare il doppio mento velocemente, Teresa Morone bellezza blog, beauty blog Italia,

ChinUp Mask: eliminare il doppio mento velocemente, Teresa Morone bellezza blog, beauty blog Italia,

ChinUp Mask: eliminare il doppio mento velocemente, Teresa Morone bellezza blog, beauty blog Italia,

Please follow and like me: